I più richiesti

Giovanni Allevi

biglietti Giovanni Allevi

Giovanni Allevi porterà sul palco Piano Solo con le melodie entrate ormai nell’immaginario musicale di tutto il suo pubblico e che lo hanno portato ad essere considerato l’enfant terrible della Musica Classica Contemporanea, e altri brani storici appartenenti ai suoi primi album, come Cassetto e Filo di perle, che non esegue in concerto da molti anni. Giovanni Allevi torna quindi a esibirsi nella Capitale con un evento speciale! Nella notte di Santo Stefano si esibirà in un concerto sinfonico presso l'Auditorium Parco della Musica a Roma. Un concerto da non perdere assolutamente in cui il pianista e compositore di Ascoli sarà accompagnato dall’Orchestra Sinfonica Italiana, con cui ha già collaborato in passato per occasioni come il concerto di apertura delle Celebrazioni dei 150 anni dell'Unità d’Italia e il concerto per l'Europa promosso dal Dipartimento Politiche Europee. Grazie al coinvolgimento in molti progetti, l’Orchestra Sinfonica Italiana dimostra una straordinaria versatilità e conoscenza dei linguaggi e delle strutture diverse da quelli classici, oltre che una notevole esperienza nel live amplificato. L’Orchestra Sinfonica Italiana si caratterizza per la capacità di cimentarsi con grande maestria sia in ambito musicale classico che in quello contemporaneo. Il pianista ha già promesso che sarà un´occasione speciale per riascoltare i suoi brani più famosi. L’appuntamento con la straordinaria musica di dell’enfant terrible Giovanni Allevi è per venerdì 26 dicembre alla Sala Santa Cecilia dell’Auditorium Parco della Musica di Roma. Acquista ora il tuo biglietto per il concerto di Santo Stefano e seguici su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le ultime novità live dei migliori artisti italiani e internazionali....

Fiorella Mannoia

biglietti Fiorella Mannoia

45 anni di carriera, 17 album in studio, 5 album live, 13 compilation, un EP e 52 singoli: Fiorella Mannoia è una delle realtà più longeve e acclamate della musica italiana. Tornata in radio con il nuovo singolo, Le Parole Perdute, la cantautrice romana è pronta a lanciarsi in una nuova avventura live che farà tappa nei più grandi teatri della Penisola. A partire dal 30 novembre, Fiorella Mannoia sarà infatti in tour partendo dal Teatro Europauditorium di Bologna, proseguendo poi per il Teatro Filarmonico di Verona (1 dicembre), il Teatro degli Arciboldi di Milano (5 dicembre), il Teatro delle Muse di Ancona (11 dicembre), il Palabanco di Brescia (15 dicembre), l’Auditorium del Lingotto Giovanni Agnelli di Torino (19 dicembre) e chiuderà le danze sabato 27 e domenica 28 dicembre nell’incantevole scenario dell’Auditorium Parco della Musica di Roma. Intanto, per festeggiare i suoi 60 anni, verranno prodotti 2 CD, il primo dei quali raccoglie il meglio del repertorio della cantautrice, compreso l’inedito Le parole perdute, mentre il secondo vede Fiorella Mannoia reinterpretare celebri brani e duettare con prestigiosi nomi del panorama musicale italiano come Laura Pausini, Adriano Celentano, Tiziano Ferro, Ligabue, Pino Daniele, Daniele Silvestri,  Niccolò Fabi, Giuliano Sangiorgi (Negramaro), Cesare Cremonini, Renato Zero, Ivano Fossati, i Negrita, Massimo Bubola, Dori Ghezzi, Enrico Ruggeri e Frankie Hi Nrg. «Collaborare è un arricchimento – ha detto Fiorella Mannoia a La Repubblica – io l'ho sempre fatto perché credo che sia importante e che in Italia si sia fatto anche poco, ma le cose stanno cambiando. Per quanto mi riguarda penso che duettare faccia in modo che il successo dell'altro diventi il tuo successo, è uno scambio». (Il primo) appuntamento con Fiorella Mannoia è quindi per il 30 novembre a Bologna. Nel frattempo, seguici su Facebook e Twitter e partecipa ai nostri eventi per restare aggiornato su tutte le ultime novità della cantautrice roma....

Maurizio Battista - Capodanno

biglietti Maurizio Battista - Capodanno

All'Auditorium Conciliazione, l'appuntamento è con la comicità di Maurizio Battista, con un nuovo spettacolo in cui racconta in chiave comico, brillante tutte le vicissitudini che ogni cittadino vive quotidianamente. Prende spunti dall´attualità, spazia dalle difficoltà con i pagamenti delle tasse, ai grattacapi che hanno i negozianti con le insegne....

Ligabue

biglietti Ligabue

Torna il Mondovisione Tour! Torna Ligabue! Dopo il successo del tour negli stadi dell’estate 2014, torna live in Italia a marzo e aprile 2015 con dieci concerti in dieci palasport. Dopo il viaggio in Sud America e Australia di gennaio, Ligabue tornerà quindi sul palco per una nuova serie di concerti che si annunciano già imperdibili. L’annuncio, che ha sorpreso davvero tutti per il modo in cui è arrivato, è avvenuto in diretta tv a Che Tempo Che Fa, la trasmissione di Fabio Fazio, durante il quale il grande rocker ha duettato con Francesco De Gregori. Dopo il tour nelle piccole città, quello estivo negli stadi e le tappe internazionali nei club oltreoceano, Ligabue aprirà una nuova tranche di concerti tutta italiana. Stavolta tocca soprattutto a quelle città che non sono state toccate dal Mondovisione Tour 2014, come ha spiegato lo stesso artista. Si parte il 13 marzo da Padova per poi aprire le danze al nuovo Mondovisione Tour 2015 che porterà Ligabue il 17 marzo a Milano, il 21 marzo a Rimini, il 24 marzo ad Ancona, il 27 marzo a Livorno, il 30 marzo a Genova, il 2 aprile a Torino, il 10 aprile ad Acireale, il 13 aprile a Caserta e, gran finale, il 16 aprile al Palalottomatica di Roma. Non perdere l’appuntamento con Luciano Ligabue e acquista oggi il tuo biglietto per il Mondovisione Tour 2015! E se hai già comprato i biglietti per i concerti, seguici sui nostri canali social, Facebook, Twitter e Google Plus per restare sempre in contatto con noi ed essere informato su tutte le novità sui migliori concerti in Italia. Ti aspettiamo!...

Fedez

biglietti Fedez

Debutto come giudice a X Factor 8 e nuovo live annunciato: tutto in pochissimi giorni. È stato un ottobre 2014 di fuoco per Fedez che dopo la nuova avventura come giudice del talent musicale italiano più seguito, e la bagarre con Gasparri su Twitter, ha pubblicato e lanciato il suo ultimo album: Pop-Hoolista. Pubblicato per Sony Music e registrato interamente oltreoceano, Pop-Hoolista è il primo concept album di Fedez interamente dedicato al sistema politico italiano. Un’opera coraggiosa in cui l’artista non ci va certo liscio facendo chiaramente nomi e cognomi, tra lettere a Barbara D’Urso e cazzotti al clero. Tanti anche i duetti, con Elisa, Noemi e J-Ax, per descrivere un Paese in modo emblematico, ma nemmeno tanto, «dove la gente non arriva a fine mese ma si preoccupa che la batteria dello iPhone arrivi a fine giornata». L’album, disco d’oro in una sola settimana e debutto in vetta alla classifica Fimi, non è certo stato esente da polemiche: politiche e non. «Nelle mie canzoni non attacco l’individuo – ha spiegato Fedez – ma l’istituzione e quello che rappresenta». A prendersela più di tutti, però, è stata Barbara D’Urso: «Anche se la d’Urso si è offesa devo dire che fa il suo lavoro ed è giusto che lo faccia. Se lei fa quel tipo di giornalismo, che per me non è giornalismo, anzi non è niente vuol dire che c’è una domanda. Ma lei rappresenta quella cosa» L’appuntamento con l’enfant terrible Fedez è da sabato 21 marzo al Mediolanum Forum di Assago, Milano, a venerdì 17 aprile 2015 a Treviso, passando per Roma, Napoli, Firenze e Bologna. I biglietti stanno andando letterlamente a ruba, perciò approfittane ora! Acquista subito i tuoi biglietti per Fedez e seguici sui nostri canali social, Facebook e Twitter, per restare aggiornato su tutte le ultime novità e gli ultimi eventi....

Tutti gli eventi

eventi annullati o rinviati

  • Marco Mengoni concerto spostato all'Unipol Arena

    Il concerto di Marco Mengoni a Bologna il 21 maggio è spostato all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno, stessa data e ora. I biglietti già acquistati per il Paladozza rimarranno validi per la nu
In questo momento altre 7 persone stanno visualizzando questa pagina